Skip to main content

Sì, il matrimonio gay cambierà tutto (e questa è una buona cosa)

Ecco perché spero che gli oppositori dell'uguaglianza dei matrimoni abbiano ragione sul matrimonio gay.

I fondamentalisti cristiani e gli altri oppositori dell'uguaglianza matrimoniale hanno due grandi preoccupazioni sul matrimonio gay: che distruggeranno il matrimonio tradizionale così come lo conosciamo e che recluterà gli eterosessuali tra le fila di gay e lesbiche. Sono un queer, sposato, madre di genere e educatore sessuale, e spero che abbiano ragione.

Il 26 giugno 2015 la sentenza della Corte Suprema ha legalizzato il matrimonio omosessuale da costa a costa. I miei feed sui social media sono esplosi in un festa dell'arcobaleno, e ho sentito che gay e amici eterosessuali sono scoppiati con orgoglio e gioia per questa decisione storica sui diritti civili.

Mentre condivido l'eccitazione per la parità di diritti per tutti i cittadini, la mia gioia non è solo per i gay tra di noi . Quello che so è che tutti, gay e etero, traggono beneficio da questa decisione storica.

La mia speranza? Che i fondamentalisti abbiano ragione: che il matrimonio gay cambierà per sempre il matrimonio come istituzione e permetterà a tutti di vivere una vita più gay. Il mio obiettivo è la stranezza della cultura, di permettere a tutti noi di vivere una vita più autentica e piacevole dove siamo liberi di esprimere chi siamo senza timore o vergogna.

C'è una grande opportunità culturale nella legalizzazione del matrimonio gay, e tutti noi ci troviamo trarre beneficio dall'abbraccio di questo momento storico . "La cultura queer (termine positivo per tutte le sessualità non normative)" ha già cambiato in meglio l'eterosessualità. Negli ultimi 50 anni, come queer la cultura è diventata di pubblico dominio, abbiamo dimostrato che bellezza, creatività e libertà sono la versione più autentica di te stesso.

Nonostante il rischio di perdere la famiglia e la comunità e l'esposizione alla violenza e alla discriminazione, gli individui queer hanno vissuto coraggiosamente vite pubbliche di differenza. Il dolore di mettere a tacere i nostri sé autentici era troppo grande, quindi siamo entrati nella luce pubblica e abbiamo mostrato al mondo che c'è più di un modo per essere un uomo o una donna e che la sessualità è fondamentalmente sulla diversità piuttosto che sull'identità.

Ora gli eterosessuali sono liberi di mostrare al mondo i loro sé più autentici. I ruoli di genere si sono rilassati e la nostra società sta iniziando a celebrare la diversità delle espressioni sessuali, piuttosto che demonizzarla. Non prendertela con leggerezza, è la rovina di migliaia di anni di utilizzo della sessualità come forma di controllo sociale. Allargare la finestra di ciò che la società considera "normale" e "salutare" è un passo fondamentale verso una maggiore libertà per noi tutto.

Ora è la nostra opportunità per il matrimonio queer.

Non commettere errori, questa agenda è già in movimento e nulla può fermarlo. Il matrimonio gay dimostra che qualsiasi combinazione di persone può condividere un matrimonio e una famiglia felici e di successo. La sceneggiatura tradizionale di "un uomo e una donna" in cui il maschio è il capofamiglia e la donna è la madre e la casalinga è in frantumi. Scuotere i tradizionali ruoli di genere ha cambiato il matrimonio per sempre. Non è raro che le donne lavorino fuori casa mentre papà resta a casa con i bambini. Le coppie eterosessuali stanno avendo figli prima che si sposino, sfogliando la tradizionale linea temporale della creazione della famiglia.

I ruoli e le responsabilità del matrimonio e della genitorialità ora sono pronti per la negoziazione quando lasciamo il copione standard a cui tutte le famiglie una volta erano costrette a iscriversi . Questo ci dà tutta la libertà di costruire una vita che si adatta ai nostri punti di forza, bisogni e desideri. Dato che più individui gay, lesbiche e transgender creano famiglie, continueremo a testimoniare la potente diversità di ciò che l'amore e la famiglia possono avere.

Continuiamo a celebrare la legalizzazione del matrimonio gay e cogliamo questo momento come una pietra miliare nel lottare per porre fine a migliaia di anni di oppressione basata sul genere e sull'orientamento sessuale. Più libertà e autentica espressione ci attendono tutti, e insieme possiamo costruire un mondo in cui il nostro potere personale non è tenuto nelle catene della paura e della vergogna.

Chris Maxwell Rose è una strana mamma sposata e un educatore sessuale presso www.PleasureMechanics.com.

10 LGBT Supereroi che calciano MAJOR Culo

Clicca per vedere (10 immagini) Michael Hollan Blogger Buzz Leggi dopo