Skip to main content

Il # 1 modo per smettere di mangiare cibo spazzatura

Cosa devi sapere e Fai al fine di resistere alla tentazione

Se il cibo è alla tua portata, alla fine lo mangierai. Riduci casa, ufficio, macchina, o dovunque tu possa tenere una scorta di scelte alimentari non salutari. Non devi buttarlo via, donarlo a una banca del cibo, un rifugio o una chiesa locale.

Alcune persone sostengono che è necessario sviluppare la forza di volontà e sono d'accordo che tu lo faccia; avere un controllo personale è fondamentale. Ma mentre sei in procinto di apprendere e sviluppare uno stile di vita nutrizionale sano, non devi trovarti di fronte a ulteriori tentazioni. Perché vorresti rendere la transizione più difficile? Perché mettersi in condizione di mangiare cibi pesantemente trasformati e fare scelte alimentari spiacevoli? Perché testare la tua forza di volontà?

La maggior parte delle persone ha abbastanza cibo per sopravvivere a un'apocalisse. La dispensa media nella casa di oggi assomiglia a quella di un bunker di cibo. Come e perché un piccolo armadietto in cucina si trasforma in una cabina armadio da invidiare? Non è raro vedere grandi frigoriferi e congelatori stand-alone nelle moderne cucine. Dove siamo mai venuti con l'idea che abbiamo bisogno di comprare e conservare così tanto cibo trasformato?

Gli scaffali sono traboccanti di sacchetti di biscotti, cracker e patatine. Sono allineati con file di scatole che reclamizzano "istantaneo" questo e "pronto" quello; vasi di "segreti della ricetta" e "inizia semplici"; lattine di "calore e servizio" e "ultra-conveniente". Congelatori pieni di "entrée kit", "cene dietetiche TV", "pepite di pollo", "bastoncini di pesce" e "cibo spazzatura biologico". Frigoriferi pieni di bevande zuccherate e succhi di frutta, salse, condimenti e salse cariche di zucchero, sodio e grassi.

È ora di abbandonare il cibo trasformato in uno spettacolare tripudio di gloria. Il tuo obiettivo è quello di mantenere solo gli oggetti che sono il più vicino possibile all'originale, tutto il cibo possibile. Non cercare di convincerti che puoi tenere il cibo cattivo a portata di mano e cambiare le tue abitudini; rompere le cattive abitudini non è sempre così facile.

Mentre è facile buttare fuori gli oggetti ovviamente terribili come caramelle, patatine, biscotti, soda e succo di frutta carico di zucchero, potrebbe essere più difficile gettare le pizze surgelate e burritos a microonde. Sarai più propenso a seguire grandi scelte alimentari se non hai le tue vecchie graffette su cui ricorrere. Non aspettarti di vedere un cambiamento a meno che tu non ne faccia uno.

Valuta e considera gli alimenti che avevi l'abitudine di pensare come okay con nuovi occhi, le probabilità sono che sarai sorpreso. Leggi l'etichetta e la lista degli ingredienti e decidi di mantenere il prodotto o buttarlo fuori in base al suo valore nutrizionale.

È tempo che tu faccia il lavoro sporco; pulire la dispensa, il frigorifero e il congelatore. Devi guardare le etichette nutrizionali e iniziare a esaminare e scrutare ciascuna di esse. Armati di conoscenza e occhio discriminante, metti in pratica ciò che hai imparato. Rimuovi la tentazione di mangiare cibo spazzatura semplicemente mettendolo fuori dalla portata! Il tuo corpo ti ringrazierà

Judy Molinaro è un allenatore di benessere e maestro istruttore di yoga. Crede che la creazione di uno stile di vita sano per te non debba essere un mistero! Inizia il tuo viaggio, iscriviti alla newsletter mensile di Judy, o acquista la sua guida wellness, mangia come un maledetto.

Quali cibi spazzatura hai bisogno di tenere fuori dalla portata per rimanere in linea con un piano alimentare salutare?

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su Fit You Wellness Solutions. Ristampato con il permesso dell'autore.