Skip to main content

La cosa numero 1 di non dire mai quando il tuo bambino ansioso ha una fusione epatica

Tu ' In realtà lo renderò MOLTO PEGGIOSO.

Tuo figlio si preoccupa molto? O forse, il tuo bambino ti lancia gli scoppi d'ira - crisi epiche che ti lasciano scioccato dalla sua intensa reazione?

Ti fa impazzire, vero? Probabilmente usi parole in codice per descrivere il tuo bambino, come "un preoccupato", "ipersensibile", "alto teso" o "esplosivo".

E non riesci a capire perché tuo figlio sta attraversando un periodo così difficile a gestire la vita di tutti i giorni, e perché niente di ciò che dici o fa davvero fa davvero la differenza.

Stai camminando sui gusci delle uova, non sapendo mai che cosa lo farà allontanare. E vuoi solo capire come gestirlo la prossima volta che le cose si trasformano in un pasticcio caldo.

Quindi, è normale?

Una disabilità di apprendimento, ADHD o ansia sono possibili spiegazioni mediche per il comportamento del tuo bambino. Queste sono condizioni cliniche debilitanti che possono migliorare significativamente con l'aiuto di trattamenti sia comportamentali che medici. Se sospetti che qualcuno di questi sia al centro delle difficoltà di tuo figlio, ti incoraggio fortemente a cercare aiuto. (Consulta la Learning Disabilities Association of America, ImpactADHD e l'Anxiety and Depression Association of America per l'orientamento.)

Allora, e il resto dei bambini? Quelli che non hanno ancora capito come comportarsi quando le cose non vanno come vogliono. Quelli che sparano praticamente dalle orecchie quando si sentono arrabbiati. Bene, iniziamo con quello che non da fare o dire:

Ecco la cosa peggiore # 1 da dire quando il tuo bambino si sta sciogliendo, impazzendo e avendo problemi a gestire le frustrazioni della vita:

"Rilassati! Non preoccuparti".

Questa frase è condiscendente per qualcuno che si sente ansioso. Il tuo bambino non può (al momento) aiutare a sentirsi in questo modo, e questo è il nocciolo del problema.

Eliminare le sue reali emozioni e pensieri non è utile. Evita di dire cose come "Non dovresti essere così triste" o "Non c'è nulla di cui avere paura". Farlo stare male o sciocco per essere ansioso aumenta solo la sua ansia, che è poco produttiva.

Inoltre, evita di dirgli di dirgli cosa fare. Non lo elaborerà veramente, e quel feedback rinforza solo il senso di impotenza e perdita di controllo.

Ecco cosa fare invece che VERAMENTE aiuta quando il bambino che ami sta lottando con l'ansia:

  1. Riconosci l'esperienza. ("So che sembra davvero spaventoso in questo momento." O, "Sembra che ti senti piuttosto sopraffatto.")
  2. Mostra compassione per l'esperienza . ("Odio quando mi sento in quel modo." O, "So quando sono sopraffatto, è come se mi blocessi e non potessi fare nulla.")
  3. Chiedi il permesso di aiutare / re-indirizzare. ("Vuoi parlare dei modi per aiutarti a far fronte a questi sentimenti?" Oppure, "Vuoi che faccia un brainstorm con te su ciò che potrebbe aiutare o su come impostare alcune priorità in modo da non sentirti così sopraffatto ? ")

È importante ricordare - Non puoi allontanare i suoi pensieri ansiosi.

La ciliegina sulla torta di sostenere qualcuno che viene facilmente spaventato o ansioso è semplice: basta essere Là. Tieni compagnia ai tuoi figli.

Se non è pronto a cambiare, fagli sapere che è tutto a posto. Se gli permetti che lo spazio si senta nervoso per un po 'potrebbe semplicemente aiutarlo a spostarsi da esso!

I pensieri ansiosi si sentono terribili, spesso nati da (o rafforzati da) un senso di mancanza di controllo. Trovare modi per dare al bambino piccoli punti di controllo lo aiuta a trovare un percorso verso la sicurezza.

Le sue soluzioni diventano parte dei suoi successi - non importa quanto piccoli i piccoli passi.

Elaine Taylor-Klaus e Diane Dempster, fondatori di ImpactADHD.com, insegna / scrivi strategie pratiche ai genitori di bambini "complessi" con ADHD e sfide correlate. Per aiutare i tuoi figli a trovare la motivazione per fare qualcosa, scarica la guida dei genitori gratuita, La guida del genitore per motivare il tuo bambino complesso .

10 suggerimenti per genitori per allevare bambini incontaminati, grati

Clicca per visualizzare (10 immagini) Sheryl Ziegler Esperto Self Leggi più tardi